Social network

Hai provato a pubblicizzare la tua pagina Facebook senza ottenere i risultati sperati? Sicuro di aver usato i giusti ingredienti? Certo il fai da te o il “cuggino” che vi chiede 100€ al mese per gestirvi i social non è la soluzione ideale per ottenere risultati. Non per una questione di cifre, ma per la professionalità. Il consulente marketing non è un lavoro che si improvvisa! e con il “cuggino” di turno state solo buttando soldi.

Che sia Facebook o Instagram e chi più ne ha più ne metta…i social network sono sulla bocca di tutti e soprattutto sui telefonini di tutti! Ciò significa che negli ultimi anni, che si voglia o no, questi strani luoghi sono entrati a far parte della vita quotidiana.

Vuoi raggiungere un risultato?

Senza addentrarci nel giusto o sbagliato uso che se ne può fare (dove si spera sempre vengano usati nel bene) mi vorrei concentrare verso tutte quelle piccole aziende e negozianti che hanno avuto il primo incontro ravvicinato con questi strumenti senza portare a casa risultati e poi delusi hanno abbandonato l’idea di portare avanti il progetto.

Il web ha un difetto, fa pensare che tutto sia a portata di tutti e che sia sufficiente un tutorial per diventare ricchi. Come ben sapete guadagnare con un’attività in proprio non è cosa facile e se bastasse mettere 20 € su un post per vendere di più, oggi grazie ai social nessuno più parlerebbe di crisi 🙂

Sappiamo che la realtà è un’altra!

Quanto tempo dedichi alla tua pagina Facebook?

Io vivo sui social per lavoro e studio costantemente i complessi algoritmi che determinano il successo o l’insuccesso di una campagna social e quando mi trovo a parlare di campagne social spesso tutti storcono il naso increduli e saltano fuori con la classica frase: Abbiamo provato ma non funziona e inoltre abbiamo buttato via solo soldi!

Dove si sbaglia?

Quando do un occhio alle pagine di chi da certe affermazioni spesso a prima vista noto che il problema non sono i social network. Il problema è come viene usato. Avere una pagina Facebook e avere visto il tutorial su YouTube non basta per poter essere in grado di comprenderne il funzionamento e portare dei risultati.

Ognuno il suo mestiere!

Provate a pensare (chi non lo fa di lavoro ovviamente) se da domani doveste confezionare un abito su misura per un vostro amico. Acquistate il materiale, prendete le misure al vostro amico, acquistate una macchina da cucire…vi guardate un tutorial…immaginate il risultato e la soddisfazione del vostro amico (non fatelo se necessita di un abito per il suo matrimonio :-))

L’idea è chiara?

Ognuno DEVE fare il proprio mestiere. Il Web marketing non è un processo da smanettoni e hacker. Fortunatamente gli algoritmi impiegati dalle piattaforme premiano ormai meritocraticamente chi si accinge a sponsorizzare degli annunci, quindi il fai da te è una scelta da scartare a priori, a meno che non si abbiano delle vere e comprovate competenze.

Chi crede di essere in grado di gestire una pagina social ma non porta risultati sbaglia solo in questo.

BASTA! un click 🙂

Non si comprende perché il digitale faccia intendere che tutto sia facile e che basti schiacciare un tasto per risolvereun problema!

Da professionista vi garantisco che non ci sono tasti miracolosi da schiacciare. Bisogna conoscere e saper fare il proprio lavoro. Questa è l’unica verità!

Vi fareste mai tagliare i capelli da un panettiere? 🙂

Di chi devo fidarmi allora?

Purtroppo il web ha dato spazio ad un mare di improvvisati dell’ultimo momento: “Quelli del te la gestisco io la pagina Facebook” che purtroppo sono sempre dietro l’angolo

Volete due dritte per starne alla larga?

  • Ogni attività è differente, quindi non esistono pacchetti small, medium e premium per il marketing! diffidate sempre di chi vi parla così;
  • Per lo stesso motivo il costo di una campagna marketing è legata alle vostre esigenze, quindi diffidate sempre da chi al primo incontro vi dice quanto costa;
  • Fare pubblicità senza avere un obiettivo chiaro è sconveniente, quindi essere su Facebook senza motivo non vi porterà a raccogliere nulla, non fidatevi mai di chi vi dice il contrario;
  • La pubblicità non è gratuita, diffidate sempre quando chi vi si propone come se vi facesse lo sconto del secolo.
  • Ricordatevi che un professionista non può presentarvi un preventivo all inclusive a meno che non ci sia una programmazione ben definita.
  • Il costo della gestione di una pagina Facebook dipende anche da quanto tempo VOI potete mettere a disposizione!

Volete sapere come funziona? volete avere maggiori informazioni? non esitate a contattarmi. Non abbiate paura di quanto costa mettersi in gioco economicamente, il primo passo da fare è il perché farlo e soprattutto valutarlo con dei numeri sotto i propri occhi!

Buona fortuna imprenditore!

Google Ads

Il mondo della pubblicità è cambiato molto negli ultimi anni. Volete farvi conoscere? Google è al vostro fianco. Fate al differenza! Oggi sono molti gli strumenti “a portata di ogni portafogli” e soprattutto in grado di portare traffico al vostro sito o presso la vostra attività commerciale.

Cosa ti stai perdendo?

D’accordo il volantino e il cartellone sulla strada di forte passaggio (che non è certamente gratuito). Ma per chi necessita di avere visibilità sul web avrà certamente sentito parlare delle Google Ads (una volta Adwords).

Cos’è Google?

Consideratelo come un grandissimo contenitore che tiene monitorate: Ricerche effettuate, comportamento degli utenti, geolocalizzazione (da dove sto facendo la ricerca) dati demografici e gran parte di ciò che ci appartiene come abitudini ed interessi. Questo perchè quando cerchiamo un libro, un paio di scarpe o qualsiasi altro oggetto su Google lui tiene tutto nella sua mente 🙂

La cosa può risultare invadente o addirittura preoccupante ma vista dal lato marketing io vedo solo dei grandi vantaggi sia per chi effettua una ricerca sia da chi vende prodotti o servizi.

Il giusto scambio

Conoscere tutto del nostro cliente ideale dà al commerciante ola possibilità di centrare il proprio cliente ed offrire ciò che sta cercando in quel preciso momento. Di conseguenza il fruitore riceve pubblicità e offerte inerenti alle proprie ricerche e interessi!

Vi rendete conto del potenziale?

Non sparare a zero!

Rispetto al volantino, dove stampo 50mila copie e sparo in tutte le cassette delle lettere…qui inserisco il mio volantino digitale solo ad un utente che ha dimostrato un vero interesse nei confronti della mia attività.

Ovviamente non è un servizio gratuito…ma non è nemmeno dedicato solo ad aziende che fatturano milioni di euro. E’ tutto proporzionato agli obiettivi che si vogliono raggiungere!

Inoltre, oggi gli strumenti a disposizione ci permettono di effettuare analisi che a priori ci forniscono i dati necessari a calcolare il ritorno sull’investimento che stiamo per fare!

Zero paura per il futuro

Il Digital marketing va vissuto senza paura e senza indugio, Il futuro è qui e se non si vuole restare nel passato è meglio cominciare a mettere un piede in questo mondo, certamente complesso ma che offre notevoli opportunità.

Vuoi saperne di più?

Se avete bisogno di ulteriori delucidazioni, non fatevi problemi a contattarmi! Comprendo i dubbi che il web può creare…e sono sempre disponibile a spiegare in modo esaustivo tutti i pro e i contro del digital marketing. Chiedere non costa nulla!

Buona fortuna imprenditore!



Sviluppo web


Che sia statico o dinamico il sito oggi non può essere considerato come uno strumento di serie B. Non accontentarti! Fatti un sito su misura e soprattutto non pensare che il marketing sia una soluzione per pochi. Ogni business può investire proporzionalmente per ottenere un risultato! Ci vogliono i giusti strumenti e le giuste strategie!

Il sito è morto!

Spesso sento dire che il sito web sia uno strumento inutile o addirittura morto. L’era dei social network sembra abbia creato dei sostituti “insostituibili” e pare che tutto si possa fare restando al loro interno, ma a parte i giri di parole e la miriade di strumenti a nostra disposizione, chi crede che il sito oggi abbia perso importanza, forse non ha compreso a cosa serve e come si usa.

Perché un sito?

Le regole del sito le decide chi lo apre (ossia voi). Potete, nei limiti della legge, decidere di parlare di qualsiasi argomento e con qualunque tono di voce, proprio perché siete voi a decidere le regole del gioco.

Potrà sembrarvi banale ma non è così raro sentire di pagine social chiuse per non aver rispettato la privacy del “social network di turno!” e addio ai vostri post sponsorizzati e ai like raggiunti a fatica!

Quanto costa?

Non esiste un costo fisso! Prima di tutto perché si parla di investimento e in secondo luogo perché ogni attività ha esigenze differenti. Potrebbe servire un modulo di prenotazione per una casa vacanza ad un minimarket? diffidate sempre da chi vi vende i siti a pacchetti standard. Comprereste mai un paio di pantaloni a caso…sono solo pantaloni?

Il Social non è casa nostra!

Forse non lo sapete…ma la “vostra” pagina social non è vostra…diciamo che vi viene data la possibilità di inserire contenuti su una piattaforma appartenente ad un’altra persona. Detto questo come vi sentireste se ad un certo punto il Social Network di turno decidesse di non pubblicare più foto di una certa tipologia e vi bannasse a vita?

Avete compreso perché è necessario avere un sistema proprietario per la divulgazione dei propri contenuti? Chi può chiudere il vostro sito? le autorità (e farebbe bene) oppure voi.

Chiaro il concetto?

Certamente non sono qui a dire non utilizzate i social network…ma il sito come strumento di divulgazione, se ben ottimizzato è di vitale importanza!

Gli strumenti restano, nulla muore

Sito, social, volantini, biglietti da visita, pubblicità via radio o TV…sono tutti strumenti e nessuno di loro è morto. Dipende cosa vendete e a chi vi rivolgete. Ogni target lo va conquistato con il giusto strumento.

L’insieme degli strumenti fa di una strategia una realtà utile a raggiungere degli obiettivi.

Un sito per raccogliere contatti

Inoltre, nell’era della Lead Generation (la generazione di contatti) siamo tutti alla ricerca di nuovi clienti e avere un sito ottimizzato per la conversione di semplici utenti di passaggio a clienti veri e propri è di vitale importanza. Il sito web offre notevoli possibilità tra cui il monitoraggio dati che può permettere la buona riuscita di campagne pubblicitarie legate al web marketing e al digital marketing.

Se non hai ancora provveduto a realizzare il tuo sito web oppure hai pensato che il sito sia solo una perdita di soldi, rifletti e prova a rivolgerti ad un professionista. Chiedere informazioni non costa!

Contattami per avere maggiori informazioni. Forse hai già un sito o forse ancora no…il mio consiglio? se la tua attività si basa sul web…la risposta è sotto ai tuoi occhi!

Buona fortuna imprenditore!